//Pasqua a Praga 12-15 Aprile 2020

Pasqua a Praga 12-15 Aprile 2020

490,00

2 disponibili

2 disponibili

Partenza: 12/04/2020 da: Aeroporto di Bari-Karol Wojtyla
COD: PRAGA2020 Categoria: Tag: ,
Destinazioni:
Tipologia:
QUOTA INDIVIDUALE SUPPLEMENTI RIDUZIONI
€ 490,00

Altre proposte hotel:

HOTEL DOWNTOWN PRAGA 2 € 505,00 per persona
HOTEL IBIS WENCESLAS SQUARE PRAGA 2 € 540,00 per persona

GO4TRIP WELCOME PRAGA: Trasferimenti da/per l’aeroporto + Visita in italiano di mezza giornata della città € 115,00 per persona.

Supplemento singola su richiesta.

Riduzioni 3/4 letto su richiesta.

Possibilità di sistemazione in camere quadruple su richiesta.

Il prezzo è da intendersi indicativo; la quota del pacchetto verrà riconfermata esclusivamente all’atto della prenotazione.

La quota comprende:

  • Volo diretto Wizz Air da Bari;
  • Bagaglio a mano max 10 KG;
  • Tasse aeroportuali;
  • 3 notti con prima colazione negli hotel indicati o similari;
  • Assicurazione medico bagaglio.

La quota non comprende:

  • Pasti non menzionati e bevande;
  • Mance e facchinaggi;
  • Assicurazioni annullamento (da richiedere all’atto della prenotazione);
  • Tutto quanto non espressamente indicato in programma e alla voce “la quota comprende”.

Documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese:

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: è necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità. Il Paese fa parte dell’UE. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. Qualora in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata, si prenda visione di Informazioni Generali – “Documenti di viaggio– documenti per viaggi all’estero”.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare Informazioni Generali – “Documenti di viaggio – documenti per viaggi all’estero di minori”.

Visti di ingresso: nessuna tipologia di visto è prevista per l’ingresso in Repubblica Ceca (Paese facente parte dell’EU).

Formalità valutarie e doganali: le Autorità del Paese trattano con particolare severità i cittadini stranieri che contravvengono alle norme relative all’acquisto di oggetti di antiquariato di particolare valore per i quali è necessaria la certificazione da parte del Ministero della Cultura. Si consiglia, al riguardo di rivolgersi a negozi fidati e di farsi rilasciare regolare ricevuta con la descrizione dell’oggetto. Solo se l’oggetto è munito di tale certificazione del Ministero della Cultura che ne attesta il particolare valore artistico può essere esportato.