Isola di Ponza e Riviera di Ulisse – Dal 28 Aprile al 01 Maggio 2024

620,00

MERAVIGLIOSO VIAGGIO DI PRIMAVERA

GIARDINO DI NINFA, SERMONETA, ISOLA DI PONZA, GAETA,

PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO E SPERLONGA

Partenza: 28/04/2024 da: Luoghi convenuti
    Cancella opzioni
    • 135 €
COD: ISOLADIPONZA24 Categoria: Tag: , ,
Tipologia:

PRIMO GIORNO: DOMENICA 28 APRILE 2024

Ritrovo dei Sigg. Partecipanti alle ore 5:45-7:00 nei luoghi convenuti e partenza in autopullman gran turismo verso il Lazio. E’

prevista una sosta di servizio lungo il percorso. Verso le ore 12:00 arrivo a Sermoneta e visita guidata bel borgo medioevale

splendidamente conservato e del castello Caetani (visita esterna), il quale si presenta con le sue forme possenti di autentica

fortezza e con strettissimi camminamenti di ronda. Pranzo libero a cura dei partecipanti. Nel pomeriggio visita guidata del

Giardino di Ninfa. Si tratta di un tipico giardino all’inglese, iniziato da Gelesio Caetani nel 1921, nell’area della scomparsa

cittadina medioevale di Ninfa, di cui oggi rimangono soltanto diversi ruderi, alcuni dei quali restaurati durante la creazione del

giardino. Caetani iniziò la bonifica della zona e il restauro di alcuni ruderi di Ninfa, in particolar modo della torre e del

municipio, per farne una residenza estiva; contemporaneamente, sotto la guida della madre Ada Wilbraham, iniziò a piantare

diverse specie botaniche che portava dai suoi viaggi all’estero e che ben si sviluppavano a Ninfa per via del clima favorevole,

umido, regalato dal fiume Ninfa e dalla rupe di Norma che bloccava il passaggio delle nubi più basse provocando frequenti

piogge. I lavori per l’allestimento del giardino furono proseguiti da Roffredo Caetani, dalla moglie Marguerite Chapin e dalla

figlia Lelia Caetani: furono proprio le due donne e soprattutto Lelia, durante gli anni ’30, a dare al giardino una struttura

all’inglese. Nel 2000 tutta l’area di Ninfa è stata dichiarata monumento naturalistico e il giardino è stato considerato dal The New

York Times, come il più bello al mondo. Successivo trasferimento in hotel a Latina o dintorni, sistemazione nelle camere

riservate, cena e pernottamento.

SECONDO GIORNO: LUNEDI 29 APRILE 2024

Prima colazione a buffet. Trasferimento al porto di Terracina e imbarco alle ore 8:30 verso l’isola di Ponza, la maggiore

dell’arcipelago ponziano, caratterizzata da rive frastagliate costituite da banchi di roccia vulcanica interrotti da calette e piccole

spiagge. Alle ore 10:00 arrivo a Ponza, centro principale dell’isola, disposta ad anfiteatro intorno al porto. Giro panoramico

guidato dell’isola in minibus. Alle ore 13:15 imbarco per effettuare una deliziosa navigazione di circa due ore per poter

ammirare il versante sud di Ponza: le grotte di Pilato, i faraglioni, le baie, l’arco naturale, il promontorio del vecchio faro. A

bordo sarà servito un piatto di pasta (inclusi acqua minerale, un calice di vino e caffè). Terminata la navigazione, tempo libero

da trascorrere a proprio piacimento a Ponza. Alle ore 17:10 imbarco e partenza per la traversata di ritorno. Arrivo a Terracina

alle ore 18:30. Partenza in pullman verso l’hotel. Cena e pernottamento.

TERZO GIORNO: MARTEDI 30 APRILE 2024

Prima colazione a buffet in hotel. Nella mattinata partenza verso Gaeta, cittadina situata ai piedi del promontorio del Monte

Orlando, antica piazzaforte militare oggi porto e frequentato centro balneare. Visita guidata del santuario della Montagna

Spaccata, dov’è visibile una voragine che la tradizione popolare vuole si sia aperta alla morte di Gesù. Successiva visita del

centro storico dominato dai resti del Castello: la chiesa dell’Annunziata, il Duomo e il lungomare. Pranzo libero a cura dei

partecipanti. Nel pomeriggio passeggiata guidata nel Parco Nazionale del Circeo. Il Parco comprende tre grandi unità

paesaggistiche distinte, un accostamento di zone umide e macchia mediterranea, di dune sabbiose e di boschi imponenti.

Nella serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

QUARTO GIORNO: MERCOLEDI 1° MAGGIO 2024

Prima colazione a buffet in hotel. Nella mattinata partenza verso Sperlonga, uno dei borghi più belli d’Italia. Piccola cittadina

marinara arroccata su un promontorio a picco sul mare, caratterizzata da viuzze e piazzette su cui si affacciano i negozi di

artigianato. Visita guidata dei resti della villa e della grotta di Tiberio risalente al I secolo d. C., in splendida posizione sul

mare. L’unicità della villa di Tiberio a Sperlonga è data dallo straordinario gioco di elementi naturali e architettonici

perfettamente armonizzati. La grotta naturale che diventa un ambiente raffinato con splendide statue, le terrazze affacciate sul

mare con una vista spettacolare sul promontorio del Circeo, lo scenografico gioco tra le acque marine e le piscine ravvicinate,

l’isola artificiale, e le sporgenze naturali: tutto ciò rende questo luogo unico e suggestivo. Successiva visita del museo annesso

Pranzo in hotel o in ristorante. Nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro. L’arrivo a casa è previsto nella serata

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE EURO 620,00

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA EURO 135,00

ACCONTO DA VERSARE ALLA PRENOTAZIONE EURO 220,00 PER PERSONA

SALDO DA VERSARE ENTRO IL 05/04/24

LA QUOTA COMPRENDE:

• il viaggio in autopullman gran turismo dotato di tutti i comfort e in regola con la normativa vigente;

• il soggiorno in hotel selezionato in camere dotate di tutti i comfort;

• i pasti indicati nel programma, bevande incluse (½ acqua minerale e ¼ vino);

• la motonave veloce da Terracina verso l’isola di Ponza a/r e la tassa di sbarco;

• il minibus per il giro panoramico dell’isola di Ponza;

• la navigazione lungo la costa dell’isola di Ponza – piatto di pasta, acqua minerale, un calice di vino e caffè serviti a bordo;

• il biglietto d’ingresso per la visita del Giardino di Ninfa (Euro 16,75 per persona);

• il biglietto d’ingresso per la visita della Grotta di Tiberio e del museo annesso – Sperlonga (Euro 7,00 per persona)

• l’assistenza di guide per la visita di Sermoneta, Giardino di Ninfa, isola di Ponza, Gaeta, Parco del Circeo e Sperlonga;

LA QUOTA NON COMPRENDE:

l’assicurazione annullamento, i pranzi del 1° e 3° giorno, la navigazione facoltativa lungo la costa di Ponza, gli ingressi a

musei e siti artistici non indicati, le mance e tutto quanto non indicato alla voce “LA QUOTA COMPRENDE”.

INTOLLERANZE E ALLERGIE ALIMENTARI DA SEGNALARE ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE.

Da parte nostra saranno segnalate, trattasi però di SEGNALAZIONI NON GARANTITE.

L’organizzazione si riserva di poter modificare il programma di viaggio, garantendo la medesima qualità dei servizi.

La nostra agenzia offre l’opportunità ai Sigg. Ospiti di iniziare il proprio viaggio da uno dei seguenti luoghi

Paese/Città Punto di incontro Supplemento
BARI Via Salvator Matarrese alt. Hotel Sheraton -
MODUGNO Via Paolo Marzi fronte civ. 23 (Fermata FlixBus) -
BITONTO Stazione Bari Nord -
GIOVINAZZO Piazza Vittorio Emanuele alt. Parr. San Domenico -
MOLFETTA Via Salvador Allende (vicinanze negozio Pane e Amore) -
TERLIZZI Corso Garibaldi (fermata centrale) -
RUVO DI PUGLIA
Stazione Bari Nord -
CORATO
Via Sant'Elia (Villa Comunale) -
BISCEGLIE Via S. Andrea, 179 alt. Ristorante Beverly -
TRANI Viale Germania prima della Rotatoria (zona Sant'Angelo) -
BARLETTA Stazione Bari Nord – Scalo Casermette -
ANDRIA Casello Autostradale -
ALTRI
Tutti i caselli autostradali che si trovano nella direzione del viaggio stesso -

Per i viaggi della durata di 1-2 giorni è richiesto un minimo di n.8 partecipanti per luogo d'incontro

I nostri tour sono ideali per coloro che non hanno un’ottima padronanza delle lingue estere, non vogliono affrontare i problemi logistici e organizzativi, non amano gli imprevisti o semplicemente non vogliono trascorrere le proprie vacanze in solitudine.

D’altronde, accanto ai benefici che scaturiscono da un “viaggio organizzato”, ci sono delle regole alle quali è giusto e conveniente adeguarsi per la buona riuscita del viaggio.

Anche se siete in vacanza è scortese far aspettare un intero gruppo di persone, spesso visite ed escursioni sono programmate con orari rigidi e l’ingresso ai Musei e luoghi d’interesse artistico-culturale richiede una prenotazione obbligatoria per potervi accedere con la guida ed evitare le lunghissime file dei visitatori individuali.

Un gruppo è di solito eterogeneo e anche se durante questi viaggi si crea una certa familiarità, non è giusto esigere che tutti facciano sempre tutto con tutti.

Cortesia e buona educazione ci guidano ancora una volta, perché un’eccessiva promiscuità può recare disturbo e imbarazzo.

Va infine evidenziato che la perfetta riuscita del viaggio, oltre che nella cura dei servizi, va ricercata nello spirito di adattamento dei partecipanti, necessario a conciliare interessi diversi che inevitabilmente producono attese e visioni diverse.

Le quote di partecipazione sono valide per un numero minimo di 20 persone, per cui, nel caso non si riesca a raggiungere il numero minimo necessario per garantire la partenza, i Signori ospiti saranno informati 15 giorni prima della data di partenza.

Documenti richiesti:

  • CARTA D’IDENTITA’ VALIDA PER L’ESPATRIO E NON SCADUTA,
  •  TESSERA SANITARIA