Meravigliosa Spagna del nord – Dal 21 al 31 agosto 2024

2.600,00

Un lungo cammino nella storia e nell’arte: Madrid, Asturie, Cantabria, Galizia, Castiglia e Leon.

Partenza: 21/08/2024 da: Luoghi convenuti
    Cancella opzioni

PRIMO GIORNO: MERCOLEDI 21 AGOSTO 2024 – Bari / Roma / Madrid

Ritrovo dei Sigg. Partecipanti alle ore 6:30 – 7:30 nei luoghi convenuti e partenza in autopullman verso l’aeroporto Karol Wojtyla di Bari. All’arrivo disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza alle ore 11:20 con volo di linea ITA verso Roma. Arrivo a Roma alle ore 12:30. Partenza da Roma alle ore 14:35 con volo ITA verso Madrid. Servizio di bordo previsto dall’operativo. Arrivo a Madrid alle ore 17:10. Disbrigo delle formalità di sbarco e ritiro dei bagagli. Trasferimento in pullman privato in hotel. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

SECONDO GIORNO: GIOVEDI 22 AGOSTO 2024 – Madrid / Burgos / Bilbao

Prima colazione a buffet in hotel e partenza verso Burgos. All’arrivo visita guidata del borgo medievale, che mantiene ancora a sua struttura originale e in particolare la sua spettacolare Cattedrale, forse, il più bel edificio gotico della Spagna. Pranzo libero a cura dei partecipanti. Nel primo pomeriggio proseguimento verso Bilbao. All’arrivo visita guidata del centro storico di Bilbao, il Casco Viejo. Bilbao è una città multiforme, ma dall’identità ben definita di città basca. Bilbao conserva un cuore antico, fatto di profumi lontani e tradizioni, ma ha saputo ben accogliere le novità artistiche e culturali dell’ultimo secolo: è diventata un punto di riferimento per giovani artisti, writer e musicisti che in questa città, hanno trovato terreno fertile per i propri progetti. Nella serata trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

TERZO GIORNO: VENERDI 23 AGOSTO 2024 – Bilbao / San Sebastian / Bilbao

Prima colazione a buffet in hotel. Nella mattinata escursione per la visita guidata della vicina San Sebastian, ubicata in una posizione privilegiata di fronte a una spettacolare baia fiancheggiata da due colline. Panoramica lungo le sue belle e signorili strade che fronteggiano la baia. San Sebastian è stata una delle mete estive preferite dai re e dall’aristocrazia agli inizi del secolo XX. Tempo libero nella zona del porto colma di bar, ideale per degustare gli straordinari “pintxos” (assaggi di specialità locali). Pranzo libero a cura dei partecipanti. Nel pomeriggio rientro a Bilbao e visita guidata del Guggenheim Museum, dall’avveniristica struttura di titanio e vetro realizzato nel 1997 dall’architetto canadese Frank Gehry, e divenuto ben presto il simbolo di questa città rinnovata e proiettata verso il futuro. Gli abitanti del luogo parlano di “effetto Guggenheim” proprio per porre l’attenzione sull’importanza che ha avuto la costruzione del Museo su tutta la comunità basca.
La presenza del Guggenheim Museum per la città di Bilbao ha significato rinascita e innovazione: l’inizio di una serie di cambiamenti che in poco tempo hanno restituito luce al capoluogo basco. A dare il benvenuto agli ospiti, davanti all’ingresso principale, c’è Puppy, una delle opere più popolari e stravaganti dell’artista americano Jeff Koons: un simpatico cucciolo di cane, alto circa 12 metri, la cui struttura metallica è completamente rivestita di piante colorate che lo rendono unico al mondo. Puppy è un guardiano dalle fattezze soffici e delicate, maestoso e rassicurante. Nella serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

QUARTO GIORNO: SABATO 24 AGOSTO 2024 – Bilbao / Santander / Santillana del Mar / Comillas / Oviedo

Prima colazione a buffet in hotel. Nella mattinata partenza verso Santander, elegante città che si affaccia su una stupenda baia e si apre a suggestive vedute sul mare Cantabrico. Il centro storico, costituito da antichi palazzi, è immerso in un magnifico scenario naturale incastonato tra il mare e le montagne. Nel corso dei secoli la lunga tradizione marinara e commerciale si è coniugata all’innata vocazione turistica. Le sue origini risalgono al Portus Victoriae fondato dai romani. Tuttavia lo sviluppo urbanistico giunse solo a partire dall’XI secolo, quando cominciò a svilupparsi intorno all’abbazia di San Emeterio. Il toponimo attuale di Santander deriva dal nome latino Sanctii Emeterii. Durante i secoli XVIII e XIX fu porto mercantile di primaria importanza per le rotte marittime tra la Castiglia e le colonie americane. A partire da metà del XIX secolo divenne una delle località di villeggiatura più esclusive della costa settentrionale della penisola frequentata dagli aristocratici. A questo si deve la costruzione di molti edifici eleganti, tra i quali il Palacio de la Magdalena di fronte al mare, oggi utilizzato come università internazionale estiva. Da vedere: il Paseo de Pereda, con le sue tipiche case con terrazze e i bei giardini, la Cattedrale e la Plaza Porticada. Proseguimento verso Santillana del Mar, cittadina considerata monumento nazionale, dove avremo il tempo libero per passeggiare lungo le deliziose strade contraddistinte da case di pietra decorate con legno, dai tipici balconi con le balaustre e gli scudi araldici. Tappa successiva dell’itinerario sarà Comillas, altra bella città dove si trova il palazzo modernista ‘Il Capriccio’ opera del geniale Gaudi. Continueremo lungo la costa con una splendida vista sul mare e sul villaggio di pescatori di S. Vicente di Barquera. Pranzo libero a cura dei partecipanti in corso di escursione. Nella serata arrivo in hotel a Oviedo, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

QUINTO GIORNO: DOMENICA 25 AGOSTO 2024 – Oviedo / La Coruña / Santiago de Compostela

Prima colazione a buffet in hotel. Nella mattinata visita guidata di Oviedo, il cuore spirituale delle Asturie per il suo ruolo chiave nell’istituzione del cammino di Santiago: da qui parte il primo itinerario Giacobeo di cui si hanno informazioni. Si tratta di un itinerario a piedi di oltre 300 km che ricalca il percorso seguito dal re Alfonso II nel IX secolo per giungere alla tomba dell’apostolo Santiago, scoperta durante il suo regno. Fin dalla sua fondazione (VIII sec.), l’antica Ovetum è sempre stata legata alla monarchia asturiana, arrivando a essere la capitale del Regno.
È per questo motivo che ancora oggi ritroviamo un centro storico dal chiaro sapore medievale, che si gira a piedi, grazie alle sue piccole dimensioni e alla presenza di numerose vie pedonali. Passeggiando per la città si vedono palazzi ottocenteschi, chiese ed edifici pre-romanici, mercatini e opere d’arte contemporanee. La visita guidata comincerà con le due chiesette pre-romaniche del IX secolo, Santa Maria del Naranco e San Miguel de Lillo, considerate di enorme valore storico-artistico per essere state erette quando tutta la penisola era occupata dai musulmani. Seguirà la visita della splendida Cattedrale. Un percorso adornato con più di 100 statue, quasi tutte di bronzo, diversissime per grandezza e soggetto, disseminate lungo le vie pedonali e nelle piazze del centro storico, una caratteristica peculiare di Oviedo, che incuriosisce i turisti. Imperdibile la visita al Bulevar de la Sidra, il cui nome ufficiale è Calle Gascon: si tratta di una via ricchissima delle leggendarie chigres (sidrerie) e di locali tradizionali, dove si possono gustare gli appetitosi piatti della cucina asturiana innaffiati da un bicchiere di buon sidro, la bevanda asturiana per eccellenza.
Qui si può assistere al tradizionale rito del “descanciar“, ovvero la mescita del sidro, che avviene in questo modo: con una mano in basso si tiene un bicchiere dalla forma larga e con l’altra, tenuta ben alta sopra la testa, si fa cadere il sidro nel bicchiere. L’urto che si crea tra il liquido e il bicchiere fa rilasciare l’anidride carbonica e il sidro sviluppa freschezza, aromi e profumi. Tempo a disposizione per il pranzo libero a cura dei partecipanti. Proseguimento verso La Coruña, il cui delizioso centro storico è racchiuso dentro un istmo proteso verso l’oceano Atlantico dalla costa frastagliata e selvaggia. Qui si erge la Torre de Hércules, il più antico faro romano del mondo, ancora in uso. Tempo libero a cura dei partecipanti. Si potrà giungere al Paseo Marítimo, alla Plaza de Maria Pita, l’eroina che nel 1589 difese la città contro l’assalto della marina inglese, e alla Pescaderia Vella ad alta concentrazione di ristoranti di pesce. Successiva partenza verso Santiago de Compostela, capoluogo della Galizia e importante centro di pellegrinaggio cristiano. Nella serata arrivo in hotel, sistemazione alberghiera, cena e pernottamento.

SESTO GIORNO: LUNEDI 26 AGOSTO 2024 – Santiago de Compostela

Prima colazione a buffet in hotel. Santiago de Compostela, la città deve il suo nome all’Apostolo Santiago, del quale qui vennero rinvenuti i resti nel secolo IX. Ben presto il luogo divenne meta di pellegrinaggio, dove i pellegrini giungevano da ogni parte d’Europa. Costruito su un’altura, il centro storico, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, è ricco di splendidi monumenti quali la Plaza do Obradoiro e la Cattedrale, insigne monumento di arte romanica, edificata sul luogo nel quale venne ritrovato il sepolcro dell’apostolo Giacomo. Nella mattinata visita guidata della città che si concluderà in Cattedrale in tempo per poter assistere alla “Messa del Pellegrino” dove si vede spesso volare il botafumeiro (un gigantesco incensiere), simbolo della città. Pranzo libero a cura dei partecipanti. Nel pomeriggio tempo libero per passeggiare lungo le stradine del centro storico dove ogni angolo è una lieta sorpresa. Cena e pernottamento in hotel.

SETTIMO GIORNO: MARTEDI 27 AGOSTO 2024 – Santiago / Muxia / Cabo Finisterre / Santiago
Prima colazione a buffet in hotel. Nella mattinata partenza verso Cabo Finisterre o Cabo Fisterra, un promontorio roccioso dominato da un faro. Qui sentiremo la brezza dell’Oceano Atlantico e ammireremo il mare della fine del mondo. Finis Terrae, in epoca romana, era considerata il confine del mondo conosciuto, il punto più occidentale dell’Impero Romano. Emblematicamente rappresenta la fine del lungo Cammino di Santiago dove il Pellegrino lancia in mare la conchiglia che lo ha accompagnato durante il lungo percorso e dove “la terra finisce e inizia il mare”. Successiva partenza verso Muxía. Questa località dal fascino marinaro possiede belle spiagge e un interessante patrimonio monumentale. Si ritiene che la città sia stata fondata dagli abitanti di Cereixo su un territorio di proprietà dei monaci di Moraime, che diedero il nome munxía-monxes all’antico nucleo. Nel 1105 venne occupata dai normanni e in seguito dai musulmani. Il ripopolamento venne realizzato dal re Alfonso VII a partire dall’anno 1119. Nel XIV secolo, Muxía ottenne il titolo di città grazie alla grande importanza del porto marittimo. All’inizio del XIX secolo la località venne distrutta dai francesi, ma il su rapido recupero fece sì che la località crescesse attorno al monte Corpiño. Visita guidata. Pranzo libero a cura dei partecipanti a Muxia. Nella serata rientro in hotel a Santiago de Compostela, cena e pernottamento.

OTTAVO GIORNO: MERCOLEDI 28 AGOSTO 2024 – Santiago de Compostela / Leon / Madrid

Prima colazione a buffet in hotel. Nella prima mattinata partenza verso Madrid percorrendo a ritroso l’itinerario Francese del Cammino di Santiago attraversando la provincia di Lugo e la regione del Bierzo, Ponferrada e Astorga fino a raggiungere Leon. Breve sosta, tempo a disposizione per il pranzo libero a cura dei partecipanti e per ammirare la meravigliosa Cattedrale Gotica (visita non inclusa). Nel primo pomeriggio partenza verso Madrid. Nella serata arrivo nella capitale spagnola, città cosmopolita che affianca la sua condizione di centro economico, finanziario e amministrativo a un grande patrimonio culturale e artistico. Ciò che però caratterizza Madrid è una contagiosa passione per la vita, che si riflette nel carattere amichevole della gente. Concerti, balletti, spettacoli, il fascino dei suoi bar e delle sue taverne sono solo alcune delle possibilità di svago. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

NONO GIORNO: GIOVEDI 29 AGOSTO 2024 – Madrid e Museo del Prado

Prima colazione a buffet in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata di Madrid. Si comincerà con la parte nominata la “Madrid degli Ausburgo” (la dinastia che regnò dal XVI all’inizio del XVIII sec.): il cuore storico più antico della città, dove si trova la Plaza Mayor, la piazza principale e Plaza della Villa (Piazza del Comune). Successiva visita della “Madrid dei Borboni” (l’attuale dinastia) che segue gli sviluppi urbanistici del XVIII e XIX secolo che hanno caratterizzato la città: le meravigliose fontane Cibeles e Neptuno lungo la Castellana, l’asse principale nord-sud della città. Pranzo libero a cura dei partecipanti. Nel pomeriggio visita del Museo del Prado dove sono custoditi i capolavori di El Greco, Goya e Velazquez tra i più importanti artisti spagnoli ma anche di molti altri, tra cui Tiziano. Cena e pernottamento in hotel.

DECIMO GIORNO: VENERDI 30 AGOSTO 2024 – Madrid / Avila / Segovia / Madrid

Prima colazione a buffet in hotel. Nella mattinata partenza alla scoperta di due delle quattro città Patrimonio Unesco che si trovano nel raggio di 100 km da Madrid. Impressionanti per estensione e conservazione le mura che cingono la città di Avila che diede i natali a Santa Teresa. Il suo centro storico comprende importanti palazzi nobiliari, la meravigliosa Cattedrale e il Monastero de la Encarnacion. Successiva partenza verso Segovia, caratterizzata dall’imponente acquedotto romano che attraversa la città, funzionante fino agli inizi del secolo scorso. Il centro storico vanta una stupenda Cattedrale e l’Alcazar che fu di ispirazione a Walt Disney per le forme del Castello della favola “La bella addormentata nel bosco”. Pranzo libero a cura dei partecipanti in corso di escursione. Due gioielli che impreziosiranno ulteriormente questo lungo viaggio attraverso la storia culturale e artistica spagnola e europea tra Romanico, Gotico e Barocco e dalle popolazioni Celte alle genti di oggi passando attraverso i Romani, l’avvento del Cristianesimo, la Reconquista fino alla guerra civile e ai tempi moderni. Un lungo cammino. Nella serata rientro a Madrid, cena e pernottamento in hotel.

UNDICESIMO GIORNO: SABATO 31 AGOSTO 2024 –Madrid / Bari

Prima colazione a buffet in hotel. Nella mattinata trasferimento in pullman privato all’aeroporto di Madrid. All’arrivo disbrigo delle formalità d’imbarco. Alle ore 11:35 partenza con volo di linea ITA verso Roma. Servizio di bordo previsto dall’operativo. Arrivo a Roma alle ore 14:05. Proseguimento del viaggio con volo di linea ITA in partenza alle ore 17:35 da Roma con arrivo a Bari alle ore 18:40. Disbrigo delle formalità di sbarco e ritiro dei bagagli. Trasferimento in pullman verso i luoghi di origine.

Viaggiare SicuriLeggi le istruzioni per viaggiare sicuri in: Spagna (documentazione, avvisi, sicurezza, situazione sanitaria, etc).

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE portare la C.I. alla prenotazione EURO 2.600,00 BASE MINIMA 23 PARTECIPANTI

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE portare la C.I. alla prenotazione EURO 2.400,00 BASE MINIMA 30 PARTECIPANTI

SUPPLEMENTO SINGOLA EURO 620,00 1°ACCONTO DA VERSARE ALLA PRENOTAZIONE entro il 30/05/24 EURO 800,00 2° ACCONTO DA VERSARE ENTRO IL 20/06/24 EURO 800,00 SALDO DA EFFETTUARE ENTRO E NON OLTRE IL 18/07/24

PER PRENOTAZIONI SUCCESSIVE AL 30/05/24 NEL CASO IN CUI NON POTESSIMO RICONFERMARE LE STESSE TARIFFE AEREE, SI POTREBBE VERIFICARE UN INCREMENTO TARIFFARIO CHE POTREBBE OSCILLARE DA EURO 100,00 A EURO 350,00 PER PERSONA, IN BASE ALLA TARIFFA AEREA IN VIGORE IL GIORNO DELLA PRENOTAZIONE.

IL VIAGGIO SARA’ EFFETTUATO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI 20 PARTECIPANTI + TOUR LEADER – ABBIAMO DISPONIBILITA’ DI 30 POSTI VOLO. Prenotazioni da oggi fino a esaurimento posti.

LA QUOTA COMPRENDE:

• il transfer in pullman dai luoghi di origine all’aeroporto di Bari a/r:
• il biglietto aereo in classe economica con voli di linea ITA da Bari a Madrid (via Roma) a/r – franchigia bagaglio inclusa (1 valigia 23 kg per persona + 1 bagaglio a mano);
• le tasse aeroportuali e carburante, soggette a variazioni/adeguamenti L’importo delle tasse aeroportuali/YQ non si può bloccare e il loro valore finale sarà fissato con la stampa dei biglietti aerei;
• l’autopullman con aria condizionata a uso esclusivo del nostro gruppo;
• il soggiorno in hotel 4 stelle in camere con servizi privati;
• il trattamento di mezza pensione (prima colazione a buffet e cena);
• le bevande ai pasti: ½ minerale e ¼ vino per persona per pasto;
• le guide professionali parlanti italiano per le visite di: Burgos, San Sebastian, panoramica di Bilbao e Museo Guggenheim, Santander, Oviedo, Santiago de Compostela, Finisterre, Muxia, panoramica di Madrid e Museo del Prado, Avila e Segovia;
• i biglietti d’ingresso come riportato sotto;
• la polizza assicurativa medico / bagaglio;
• la tour leader dell’agenzia organizzatrice in partenza dall’Italia;
• i documenti di viaggio e il gadget.

PACCHETTO INGRESSI A MUSEI E SITI ARTISTICI INCLUSI :

BURGOS CATTEDRALE
BILBAO MUSEO GUGGENHEIM
SAN SEBASTIAN CATTEDRALE
SANTANDER CATTEDRALE
OVIEDO S. MARIA DEL NARANCO / S.MIGUEL DE LILLO SANTIAGO DI COMPOSTELA CATTEDRALE
MADRID MUSEO DEL PRADO
AVILA CATTEDRALE / ENCARNACION / S.TERESA
SEGOVIA CATTEDRALE / ALCAZAR

LA QUOTA NON COMPRENDE
: l’assicurazione annullamento, i pranzi, gli ingressi a musei e siti artistici non indicati, il facchinaggio, le mance, gli extra e tutto quanto non indicato alla voce “LA QUOTA COMPRENDE”

La nostra agenzia offre l’opportunità ai Sigg. Ospiti di iniziare il proprio viaggio da uno dei seguenti luoghi

Paese/Città Punto di incontro Supplemento
BARI Via Salvator Matarrese alt. Hotel Sheraton -
MODUGNO Via Paolo Marzi fronte civ. 23 (Fermata FlixBus) -
BITONTO Stazione Bari Nord -
GIOVINAZZO Piazza Vittorio Emanuele alt. Parr. San Domenico -
MOLFETTA Via Salvador Allende (vicinanze negozio Pane e Amore) -
TERLIZZI Corso Garibaldi (fermata centrale) -
RUVO DI PUGLIA
Stazione Bari Nord -
CORATO
Via Sant'Elia (Villa Comunale) -
BISCEGLIE Via S. Andrea, 179 alt. Ristorante Beverly -
TRANI Viale Germania prima della Rotatoria (zona Sant'Angelo) -
BARLETTA Stazione Bari Nord – Scalo Casermette -
ANDRIA Casello Autostradale -
ALTRI
Tutti i caselli autostradali che si trovano nella direzione del viaggio stesso -

Per i viaggi della durata di 1-2 giorni è richiesto un minimo di n.8 partecipanti per luogo d'incontro

I nostri tour sono ideali per coloro che non hanno un’ottima padronanza delle lingue estere, non vogliono affrontare i problemi logistici e organizzativi, non amano gli imprevisti o semplicemente non vogliono trascorrere le proprie vacanze in solitudine.

D’altronde, accanto ai benefici che scaturiscono da un “viaggio organizzato”, ci sono delle regole alle quali è giusto e conveniente adeguarsi per la buona riuscita del viaggio.

Anche se siete in vacanza è scortese far aspettare un intero gruppo di persone, spesso visite ed escursioni sono programmate con orari rigidi e l’ingresso ai Musei e luoghi d’interesse artistico-culturale richiede una prenotazione obbligatoria per potervi accedere con la guida ed evitare le lunghissime file dei visitatori individuali.

Un gruppo è di solito eterogeneo e anche se durante questi viaggi si crea una certa familiarità, non è giusto esigere che tutti facciano sempre tutto con tutti.

Cortesia e buona educazione ci guidano ancora una volta, perché un’eccessiva promiscuità può recare disturbo e imbarazzo.

Va infine evidenziato che la perfetta riuscita del viaggio, oltre che nella cura dei servizi, va ricercata nello spirito di adattamento dei partecipanti, necessario a conciliare interessi diversi che inevitabilmente producono attese e visioni diverse.

Le quote di partecipazione sono valide per un numero minimo di 20 persone, per cui, nel caso non si riesca a raggiungere il numero minimo necessario per garantire la partenza, i Signori ospiti saranno informati 15 giorni prima della data di partenza.

Documenti richiesti:

  • CARTA D’IDENTITA’ VALIDA PER L’ESPATRIO E NON SCADUTA,
  •  TESSERA SANITARIA