Home/Tours/Ercolano, Torre del Greco, Salerno e la Costiera Amalfitana – 28/29 Agosto 21

Ercolano, Torre del Greco, Salerno e la Costiera Amalfitana – 28/29 Agosto 21

200,00

Ercolano, Torre del Greco, Salerno e la Costiera Amalfitana.

Partenza: 28/08/2021 da: Bari
    Cancella opzioni
    • 35 €
    • 30 €

PRIMO GIORNO: SABATO 26 GIUGNO 2021 oppure SABATO 28 AGOSTO 2021

Ritrovo dei Sigg. Partecipanti alle ore 6:30 e  partenza in autopullman verso la Campania. E’prevista una sosta di servizio lungo il percorso. Arrivo a Ercolano e visita della zona archeologica. Nata in età arcaica, la città è stata successivamente esposta alle influenze sannitiche, greche, etrusche, fino alla preponderante presenza romana, la cui civiltà è oggi testimoniata dall’eccezionale stato di conservazione. Situata su un pianoro vulcanico, a picco sul mare, Ercolano è stata coperta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., la cui lava, depositandosi, la seppellì fino a raggiungere uno spessore di ventitre metri. La città fu riportata alla luce durante gli scavi condotti dai Borbone, a partire da un ritrovamento casuale effettuato in corrispondenza del teatro antico di Ercolano. Il parco archeologico offre al visitatore la possibilità di osservare il tessuto urbano, la distribuzione delle case, alcune delle quali collocate in posizione scenografica di fronte al mare, il magnifico complesso termale, la sontuosa palestra e la monumentale basilica. Il perfetto stato di conservazione dei legni, delle parti di bronzo e degli alzati delle case, restituisce un quadro completo sia dell’edilizia residenziale, che permette di ricostruire la vita quotidiana e il modo di abitare, sia dei vari stili della pittura vesuviana. Proseguimento del viaggio verso Torre del Greco, città alle falde del Vesuvio, incastonata tra il vulcano e il mare del Golfo di Napoli. Visita del Museo del Corallo, che ripercorre la storia della lavorazione di questo prezioso materiale. Il legame tra Torre del Greco e il corallo è molto stretto e antico: tracce documentate risalenti al XV secolo ci raccontano come nel corso del tempo gli abitanti di questa città abbiano acquisito una conoscenza approfondita delle caratteristiche e qualità del corallo, arrivando a produrre oggetti di altissimo pregio. A Torre del Greco la pesca non è più praticata ormai da decenni, ma questo centro è tutt’oggi il più importante al mondo per la lavorazione del corallo. Le origini del Museo del Corallo dell‘Istituto Superiore F.Degni di Torre del Greco risalgono al 1878, con l’istituzione della Scuola di lavorazione del corallo dove si insegnava alle nuove generazioni l’arte del disegno, incisione e intaglio. All’inizio del ‘900  l’istituto divenne Regia Scuola per l’incisione “Principessa Maria di Piemonte” e nel 1933 nacque il Museo del Corallo di Torre del Greco: grazie alla partecipazione di artigiani, pescatori e del Banco di Napoli, questo divenne il luogo in cui custodire tesori di inestimabile valore, testimonianza dell’eccezionale abilità degli artigiani locali. Trasferimento a Salerno. Pranzo libero a cura dei partecipanti sul bellissimo lungomare. Nel pomeriggio visita guidata della  città che un tempo era sede della prima e più importante scuola medica di tutta Europa e capitale dell’omonimo principato longobardo durante il Medioevo.  Il centro storico di Salerno è uno dei più interessanti dell’Italia meridionale, sotto il profilo artistico, architettonico e culturale. La parte antica della città è sovrastata dall’imponente castello Arechi. Passeggiata guidata lungo  l’antica via dei Mercanti alla scoperta del Duomo, del Complesso di Santa Sofia, dei Giardini della Minerva e della Villa Comunale. Nella serata sistemazione alberghiera in hotel a Salerno o dintorni, cena e pernottamento.

SECONDO GORNO: DOMENICA 27 GIUGNO 2021 oppure DOMENICA 29 AGOSTO 2021

Prima colazione in hotel e partenza. Intera giornata dedicata all’escursione in Costiera Amalfitana,  tratto di costa campana, situato a sud della penisola sorrentina, che si affaccia sul golfo di Salerno, delimitato a ovest da Positano e ad est da Vietri sul Mare. Inserita nel Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO prende il nome dalla città di Amalfi. Ognuno dei paesi della Costiera ha il proprio carattere, le proprie tradizioni e i propri prodotti tipici, come il limoncello, liquore ottenuto dai limoni della zona, le alici, le conserve di pesce,  la carta e le ceramiche. Arrivo alla stazione marittima di Salerno, imbarco e partenza in traghetto verso Positano.  Grazie al clima mite e alla bellezza del paesaggio, Positano è stato un luogo di villeggiatura fin dall’epoca dell’Impero Romano. Si tratta di una tipica cittadina che il pittore Paul Klee definì  nel 1925 “l’unico paese al mondo concepito su un asse verticale, invece che orizzontale”. Le deliziose casette dai colori pastello sono abbarbicate lungo i fianchi ripidi della montagna, mentre giardini, palmizi e agrumeti inseriscono una nota di verde tra il candore delle abitazioni. Poi, sempre in traghetto, si giunge ad Amalfi, la cui fondazione risale ai Romani (il suo stemma reca la scritta Descendit ex patribus romanorum). A partire dal IX secolo, prima fra le repubbliche marinare, rivaleggiò con Pisa, Venezia e Genova per il controllo del Mar Mediterraneo. Il Codice Marittimo di Amalfi, noto con il nome di Tavole amalfitane, ebbe una grande influenza fino al XVII secolo. La città affianca alla sua ricchissima storia un invidiabile patrimonio artistico e paesaggistico e un mare dalle varie tonalità cromatiche. Pranzo libero a cura dei partecipanti. Nel pomeriggio a proprio piacimento facoltà di visitare la cattedrale dedicata a Sant’Andrea,  il chiostro e l’annesso museo (ingresso a pagamento circa Euro 4,00 – 5,00 p.p.). Rientro in traghetto a Salerno. Proseguimento in autopullman del viaggio di rientro. L’arrivo a casa è previsto nella tarda serata.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE                    EURO 200,00

Base minima partecipanti 25 per un pullman di 37 o 50 posti, in regola con la normativa vigente

SUPPLEMENTO SINGOLA                                                   EURO   35,00

ACCONTO DA VERSARE ALLA PRENOTAZIONE             EURO   80,00 per persona

SALDO DA VERSARE ENTRO 25 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA

 LA QUOTA COMPRENDE:

  • il viaggio in autopullman gran turismo dotato di tutti i comfort, assegnazione posti a sedere in base alle disposizioni di sicurezza governative in materia di COVID-19 e regolare sanificazione;
  • il soggiorno in hotel selezionato in camere con servizi privati – COVID safe;
  • la cena del sabato in hotel, bevande incluse (1/2 minerale, ¼ vino e caffè);
  • il passaggio marittimo Salerno/Positano/Amalfi/Salerno;
  • l’assistenza di guida professionale per la visita di Ercolano e di Salerno;
  • il biglietto d’ingresso per la visita del Museo del Corallo a Torre del Greco;
  • la tassa di soggiorno.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE: l’assicurazione annullamento, i pranzi del 1° e 2° giorno, gli ingressi a musei e siti artistici, gli extra e tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

 

ASSICURAZIONE FACOLTATIVA ANNULLAMENTO, SPESE MEDICHE E ASSISTENZA IN VIAGGIO

EURO 30,00 PER ADULTO.

 L’assicurazione  annullamento rimborsa le spese di penale (con la trattenuta di franchigia) per l’annullamento dovuto a motivi di salute imprevedibili e certificabili

  • Rimborso della penale anche in caso di contrazione del Covid-19  da parte del partecipante e dei familiari iscritti sullo stesso contratto di viaggio.
  • Assistenza e copertura spese mediche per infortuni sopraggiunti durante il viaggio.
  • Interruzione viaggio e COVER STAY che copre il partecipante durante il viaggio, nel caso in cui lo stesso fosse messo in quarantena fiduciaria in albergo, pagando il vitto e alloggio e il viaggio di rientro alla sua residenza.
  • Si richiede tutta la documentazione medica necessaria per richiedere il rimborso della penale.
  • L’assicurazione non copre la penale di coloro che decidono di non partire a causa di un incremento dei casi positivi al Covid-19 sia nella zona in cui si risiede e sia nella meta del viaggio organizzato.
  • La polizza deve essere richiesta e stipulata contestualmente alla conferma, e non può essere attivata successivamente.

Per esigenze legate al particolare momento storico, l’organizzazione si riserva di poter modificare il programma di viaggio, ma garantendo la medesima qualità dei servizi.

La nostra agenzia offre l’opportunità ai Sigg. Ospiti di iniziare il proprio viaggio da uno dei seguenti luoghi

Paese/Città Punto di incontro Supplemento
BARI Via Salvator Matarrese alt. Hotel Sheraton -
MODUGNO Via Paolo Marzi fronte civ. 23 (Fermata FlixBus) -
BITONTO Stazione Bari Nord -
GIOVINAZZO Piazza Vittorio Emanuele alt. Parr. San Domenico -
MOLFETTA Via Salvador Allende (vicinanze negozio Pane e Amore) -
TERLIZZI Corso Garibaldi (fermata centrale) -
RUVO DI PUGLIA
Stazione Bari Nord -
CORATO
Via Sant'Elia (Villa Comunale) -
BISCEGLIE Via S. Andrea, 179 alt. Ristorante Beverly -
TRANI Viale Germania prima della Rotatoria (zona Sant'Angelo) -
BARLETTA Stazione Bari Nord – Scalo Casermette -
ANDRIA Casello Autostradale -
ALTRI
Tutti i caselli autostradali che si trovano nella direzione del viaggio stesso -

Per i viaggi della durata di 1-2 giorni è richiesto un minimo di n.8 partecipanti per luogo d'incontro

I nostri tour sono ideali per coloro che non hanno un’ottima padronanza delle lingue estere, non vogliono affrontare i problemi logistici e organizzativi, non amano gli imprevisti o semplicemente non vogliono trascorrere le proprie vacanze in solitudine.

D’altronde, accanto ai benefici che scaturiscono da un “viaggio organizzato”, ci sono delle regole alle quali è giusto e conveniente adeguarsi per la buona riuscita del viaggio.

Anche se siete in vacanza è scortese far aspettare un intero gruppo di persone, spesso visite ed escursioni sono programmate con orari rigidi e l’ingresso ai Musei e luoghi d’interesse artistico-culturale richiede una prenotazione obbligatoria per potervi accedere con la guida ed evitare le lunghissime file dei visitatori individuali.

Un gruppo è di solito eterogeneo e anche se durante questi viaggi si crea una certa familiarità, non è giusto esigere che tutti facciano sempre tutto con tutti.

Cortesia e buona educazione ci guidano ancora una volta, perché un’eccessiva promiscuità può recare disturbo e imbarazzo.

Va infine evidenziato che la perfetta riuscita del viaggio, oltre che nella cura dei servizi, va ricercata nello spirito di adattamento dei partecipanti, necessario a conciliare interessi diversi che inevitabilmente producono attese e visioni diverse.

Le quote di partecipazione sono valide per un numero minimo di 20 persone, per cui, nel caso non si riesca a raggiungere il numero minimo necessario per garantire la partenza, i Signori ospiti saranno informati 15 giorni prima della data di partenza.

Carta d’identità