Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti alle ore 14:30 nei luoghi convenuti e partenza in autopullman gran turismo per Melfi.  Arrivo e tempo libero a cura dei partecipanti per poter partecipare alla Sagra della “Varola”. La festa è organizzata dalla Pro Loco cittadina per celebrare i sapori e la bontà del marroncino del Vulture, dal sapore delizioso, che si appresta a ricevere il marchio I.G.P. per la sua ottima qualità. Il Vulture che domina la cittadina Melfitana è quasi tutta ricoperta di piante di castagne, alcuni sostengono che siano state importate dall’imperatore Federico II dalla Turchia. Melfi ospita questa festa nella centralissima Piazza Umberto I e lungo tutte le strade del centro storico. Nei giorni della sagra la piazza si trasforma in un grande bosco, con stand dalla forma di tipici rifugi montani, dove vengono esposti tantissimi alimenti prodotti con questo frutto: il castagnaccio, i dolci e il gelato di marroni, la birra di Castagne, le tavolate con pasta ottenuta dalla farina di castagne e la carne condita con crema di marroni e perfino la pizza al marroncino il tutto innaffiato dal rigoglioso vino rosso doc della zona, l’Aglianico del Vulture. Cena libera a cura dei partecipanti. Nella serata partenza per il rientro in sede. Arrivo previsto nella serata.